Tra i colori maggiormente richiesti, dobbiamo ammettere che le pareti color sabbia stanno riscuotendo un grandissimo successo. Per questo vi dedicheremo un intero articolo, cercando di stabilire che cos’è e in quali contesti risulta più appropriato. Innanzitutto, dipaniamo i dubbi su quale sia la tonalità. Detta anche giallo sabbia, è un marrone che, come dice il nome stesso, ricorda però la sabbia. Si tratta di una tinta tenue. A tratti si può schiarire o scurire, in relazione agli specifici gusti. 

Pareti color sabbia: alto potere suggestivo

Talvolta ci capita di vederla inserita tra le tinte neutre. In realtà, è un errore, infatti ha un alto potere suggestivo. Se impiegato per la tinteggiatura delle pareti esterne e/o interne di un’abitazione spicca sicuramente. Raramente comunque stona poiché fa della versatilità un punto a favore. Si presta benissimo a diversi accostamenti interessanti. 

Qualsiasi ambiente domestico può presentare pareti color sabbia. La tinta, fra l’altro, trasmetterà sensazioni positive, evocando le ambite mete delle vacanze. Insomma, da una parte esercita una funzione rilassante e dall’altra stimola. Fattori grazie ai quali le stanze non risultano opprimenti, ma piuttosto sempre piacevoli, dove trascorrere felicemente istanti di vita quotidiana. 

La cucina

In cucina il sabbia strappa probabilmente i maggiori consensi, per via della semplicità con cui finisce per intonarsi assieme ad altri colori. In una stanza votata alla modernità degli arredi, il contrasto fra il mobile ad isola e i pensili è azzeccato. Nell’evocare uno stile country o provenzale, per chi ama l’intramontabile appeal della campagna, adottare pareti color sabbia coglie nel segno. Se corredato da dettagli e ricami artigianali, l’impatto è ulteriormente rafforzato.   

Il soggiorno

In merito al living moderno, il sabbia costituisce una scelta alquanto elegante. Regala splendore ad una zona che la si desidera vivace, in modo da intrattenere eventuali ospiti e passare amabili serate. Al contempo il particolare tipo di giallo è chic ed affascinante. Soddisfa sostanzialmente qualsiasi cliente. Ha un suo perché pure laddove si decida di mescolare atmosfere antiche e contemporanee, per aree di dimensioni importanti. All’insegna della raffinatezza, la tonalità veicola sensazioni forti e vibrazioni magnetiche. 

La camera da letto

Facciamo ora un salto in camera da letto. Quando si pensa alla quiete è il punto nevralgico. Giocare sulla neutralità delle colorazioni e degli abbinamenti è un fattore cruciale. L’intelligente ricorso renderà la zona notte bella da vivere pure durante il giorno. Prestando attenzione alle differenti sfumature tendenti al giallo è possibile ottenere effetti intriganti. 

Il bagno

Infine, eccoci al bagno, uno di quei locali che vive di luce. A volta capita che sia arduo fornire la giusta e corretta illuminazione, per via delle poche finestre ampie e irradiate dai raggi solari. In abbinamento a nuance più chiare, lo spazio sembra ampio anche quando non lo è. Un lato positivo di cui tenere assolutamente conto, poiché dà la facoltà di ricorrere agli arredi che maggiormente stuzzicano l’immaginazione. Con le pareti color sabbia rivestite in piastrelle di piccolissime dimensioni, l’angolo doccia pare catapultare in una spiaggia brillante. Le emozioni sono vivide, un piacere da assaporare. 

Il corridoio

Malgrado nelle case di nuova fabbricazione il corridoio sia meno presente, inglobato ed unito al soggiorno, non si è “estinto”. Le dimore riecheggianti uno stile classico abitualmente lo hanno, per dare una degna accoglienza agli ospiti. Il buon gusto resiste a mode passeggere. Sullo sfondo di pareti color sabbia le finestre diventano una specie di quadri, di opere artistiche.  

Codice RGB

Il color sabbia ha il codice RGB:

  • 244; 
  • 164; 
  • 96.

Per ricavare la tonalità, bisogna mescolare i colori primari nella seguente maniera:

  • blu 39.22%;
  • rosso 77.65%;
  • verde 65.1%. 

Con sfumature più o meno intense si avvicinano ad esso le seguenti tinte:

  • oro vivo codice RGB 218, 165, 32;
  • giallo oro codice RGB 205, 164, 52;
  • ocra codice RGB 174, 160, 75;
  • ottone antico codice RGB 204, 153, 102
  • ecru codice RGB 194, 178, 128. 

Gli accostamenti che il sabbia è in grado di suggerire sono tanti e particolari. Adattandosi in complessi sia dall’impronta classica sia contemporanea, è un must nel momento in cui si hanno dubbi. In particolare si sposano in modo eccelso i colori:

  • blu;
  • blu navy;
  • blu polvere;
  • caffè;
  • grigio;
  • grigio lavagna;
  • rosso;
  • verde;
  • verde menta;
  • verde petrolio. 

 

Wall Specialist propone anche pareti color sabbia

Per definire una combinazione efficace, di impatto e in linea con le aspettative il solito consiglio è di affidarsi ad esperti. Wall Specialist ha le credenziali idonee per svolgere il suo mestiere al meglio. Formato da una squadra di imbianchini competenti, qualificata e attrezzata, è a tua completa disposizione. Contatta un nostro operatore e chiedi di fissare un appuntamento per un sopralluogo!