Le pareti color giallo mostarda (o giallo senape) presentano una sfumatura più intensa del giallo canonico. Come spesso è capitato e capiterà, la moda ha anche qui palesato una ciclicità di fondo. Difatti, la tinta aveva già riscosso notevole successo in passato, in particolare nel corso degli anni Settanta. Oltre, ovviamente, al seme da cui viene ricavata la deliziosa salsa, richiama i temi dell’autunno. Spesso si mostra piacevole, sebbene non di semplice applicazione. Nell’arredo di casa è un’opzione valida per donare una certa carica energica. 

Nel settore dell’abbigliamento ha continuato ad esprimersi in maniera più netta. Di anno in anno si è confermata come una delle nuance più gradite; dapprima per i capi femminili e, di recente, presa in considerazione pure in ottica maschile. 

Pareti color giallo mostarda: origini

Tra le domande ricorrenti, almeno qui in Italia, predomina soprattutto una: perché senape e mostarda sono trattati come sinonimi? In effetti, l’obiezione ha salde fondamenta. Nella nostra lingua la differenza è netta. La senape è una pianta, un arbusto endemico comune nella zona del Mediterraneo e nel Medio Oriente. Produce baccelli pieni di semi che, se macinati, danno vita a un’essenza pungente e intensa. Fin dall’epoca dell’Antica Grecia è nota alle popolazioni europee. A farvi ricorso furono i Romani per fini farmaceutici (vanta proprietà antiossidanti). Inoltre, è impiegata per conservare alimenti quali verdura, frutta, mosto di vino e succhi di frutta. 

Oggi la tipologia più rinomata è la senape di Digione, indicata con il termine di moutarde. Da non scambiare con la mostarda italiana; che invece consiste nella preparazione a base di frutta piccante e candita, sciroppata nei semi di senape. 

La confusione tra mostarda e senape

La confusione tra senape e mostarda si è generata perché in Francia e in Inghilterra si indicano indifferentemente:

  • la pianta;
  • i suoi semi;
  • tutte le salse derivanti. 

L’uso in cucina della senape è risaputo. Oltre a insaporire piatti a base di carne, è il condimento ideale per gustarsi un panino con salsiccia o wurstel. In Germania, tuttavia, ha una tonalità ben più scura, con un sapore tendente all’agrodolce. 

Le pareti color giallo mostarda riprendono la tipica accezione, appropriata anche per stanze dove si passano momenti di estro creativo. Si rivelano ideale anche per i tendaggi nonché qualche complemento d’arredo, dal design unico e ricercato. Analogamente agli abbinamenti nell’outfit, sono, al contempo, piuttosto pretenziosi in ambito domestico. Ciò a causa del loro avvolgente calore, che riesce a dominare pure le nuance più intense. Tra le proposte di abbinamento ricordiamo:

  • beige;
  • bianco;
  • blue navy;
  • cioccolato;
  • crema;
  • nero;
  • prugna;
  • viola. 

Essendo una scelta di personalità, prima di assumere decisioni spinti dall’istinto, è preferibile contattare chi ne sa. Noi di Wall Specialist imbianchino Milano siamo una squadra di imbianchini operativa da anni nel settore. Grazie alle capacità e alla passione del nostro personale ci siamo fatti strada. E oggi in molti ci contattano, interessati ad una tinteggiatura ottimale. Qui ti anticiperemo alcuni concetti fondamentali per ciascuna tipologia di stanza. Ma per avere un quadro dettagliato, rapportato alla vostra situazione specifica, chiama immediatamente un nostro operatore. Solo così potrai andare sul sicuro!

Cucina 

Nella definizione degli spazi domestici la cucina sta acquisendo sempre maggiore importanza. Non è più semplicemente un ambiente dove preparare piatti o consumare un rapido spuntino. Bensì un vero luogo di intrattenimento, anche solo per guardare il padrone di casa destreggiarsi tra i fornelli. Le pareti color giallo mostarda danno vita ad uno stile country, in grado di esaltare i mobili in legno. 

Soggiorno

Atmosfere dai tratti bohemian ed eclettiche si abbinano magnificamente alle pareti color giallo mostarda. Sono portatrici di vivacità in tutte le stagioni. 

Il living classico ed elegante, abbinato ai giusti tendaggi e complementi d’arredo, denota un luogo accogliente e affascinante.

Camera da letto 

Con accostamenti in stile industriale, la sacralità della camera da letto può essere rotta. I contrasti definiscono in maniera chiara i diversi lati del locale. 

Se prediligi lo stile classico, la stanza deve essere raffinata e rigorosa. Rispetto alle gradazioni di azzurro e blu, il soffitto può determinare uno stacco cromatico, per un luogo dagli arredi chic. 

Pareti color giallo mostarda: bagno 

Infine, l’effetto nella stanza da bagno dalle pareti color giallo mostarda si rivela accogliente e avvolgente. Un rifugio ideale, dove ritirarsi al termine di una giornata spossante. La vicinanza cromatica con il color oro rende l’ambiente suggestivo. Optando a favore di una tinta pastello, il pavimento in piastrelle enfatizza la percezione di uno spazio ampio; soprattutto quando il locale ha una metratura ridotta o forma quadrata.