I colori pastello per imbiancare le pareti di casa sono una buona soluzione da adottare, purché il contesto sia quello adatto. Prima di prendere una scelta sarebbe proprio il caso di rifletterci a fondo. Di stabilire quale sia la stanza interessato, i gusti personali e l’obiettivo. Portare una tinta in uno spazio preposto al riposo non è mai una cosa semplice. Alcune tonalità sono, ad esempio, poco indicate in questo genere di ambienti poiché troppo energetiche e vivaci. E quindi? Bisogna rassegnarsi alle tinte “piatte” come il bianco o il beige? Ma certo che no! Un’idea stuzzicante può essere appunto quella di utilizzare i colori pastello per imbiancare le pareti di casa. 

I colori pastello per imbiancare le pareti di casa: l’azzurro

Pensiamo all’azzurro. Fresco ed elegante, risulta in qualche circostanza poco gestibile nel contesto domestico. Troppo spesso la gradazione leggera, tenue e polverosa è associata alle camerette dei bambini. Un peccato, in quanto, se interpretato correttamente, può generare interessanti giochi stilistici, dal forte dinamismo estetico. Ad esempio, se impiegato per realizzare un muro con un materiale o una finitura non convenzionale, dona fascino. Sperimentazioni garbate, eleganti e dal forte effetto scenografico renderanno spettacolare il colpo d’occhio. L’ideale è perciò ricorrere all’azzurro in una camera da letto piuttosto piccola e/o poco luminosa. Adotta una sfumatura intensa per ottenere, con un materiale quale la pelle o il legno, la testata del letto. Così facendo, sarai originale e coraggioso. 

Il già citato celeste polvere è una tonalità affascinante. Leggero, luminoso e soave, se applicato nel modo sbagliato, può dar vita a camere da letto un po’ leziose. Per scongiurarlo, va mischiato e accostato a soluzioni dense e compatte (es. marroni, beige e grigi più scuri); oppure sviluppato su una schema cromatico che lo liberi dall’idea di eccessiva delicatezza. A parete, accresce la sensazione di spaziosità, ma è combinabile anche con elementi tessili della medesima tonalità, purché dalla fantasia decisa. Che sia come un fiorato maxi, un geometrico ipnotizzante o un animalier d’impatto abbi coraggio di osare. 

Acquamarina

A metà fra una leggera gradazione di verde e un più marcato turchese, il color acquamarino trasuda personalità. Raffinato e non invadente, ma al contempo forte e vibrante, dà la percezione di energia e carattere. Per tale ragione, in una camera da letto dominata dal bianco rappresenta una valida opzione.  

Glicine

Sono un must per la camera le sfumature che dal color glicine si spingono fino al più intenso lavanda. Delicate, soavi e armoniose, si prestano bene come base cromatica, in una chiave più attuale e moderna. Lega armoniosamente varie tinte pastello e dà l’opportunità di tentare giochi di contrasti, intensi, ma mai troppo accesi. Il glicine acquisisce senso se usufruito per generare composizioni di colori e materiali che nell’insieme conferiscono originalità. 

Tra i colori pastello per imbiancare le pareti di casa, il rosa è da considerare una nuova tinta neutra. Caratterizzante, ma non ingombrante e non esclusivamente femminile. Se sfruttato correttamente si presta a soluzioni che sposano quasi tutti gli stili d’arredo. Qualora la camera da letto sia total white è pazzesco; ma anche, al contrario, se c’è il desiderio di rinnovare un ambiente notte troppo scuro. Il rosa alleggerisce, regala morbidezza e alleggerisce. Con esso vincono sia le composizioni di diverse fantasie sia i tono su tono. Se desideri trarvi ricorso per combinazioni più “maschili” d’impatto, valuta la possibilità di accostamenti con il marrone cioccolato o il grigio ferro. 

Walls Colour Combination Bedroom Color Combination Ideas Home Design Ideas – Image Of Home Design Inspiration

Verde salvia

Fra le tonalità pastello più utilizzate, il verde salvia gode dei favori per parecchie ragioni. Innanzitutto lo connotano eleganza e versatilità, inoltre è tranquillizzante e in linea con le recenti tendenze. Tinta decisa e, al tempo stesso, luminosa infonde qualità e carattere. Apre a mille declinazioni, idoneo a creare soluzioni giovani, facili e dinamiche. Se hai in mente di rinnovare la camera, coniugare differenti essenze o tinte pastello, il verde salvia è consigliato. 

 

Giallo paglia

La sfumatura più chiara di giallo si presta particolarmente a “vestire” la camera da letto. Tenue, ma deciso e luminoso, sarà perfetto per “svecchiare” un ambiente un po’ datato. Inoltre, è ottimale per valorizzare e impreziosire arredi in legno dalle essenze scure. 

pareti di color giallo paglia

pareti di color giallo paglia

I colori pastello per imbiancare le pareti di casa: l’imbarazzo della scelta

Dall’azzurro al giallo paglia, passando per il rosa e il verde salvia: con i colori pastelli c’è l’imbarazzo della scelta. I punti di forza e di “debolezza” te li abbiamo descritti; non ci resta altro che ricordarti come l’operazione di tinteggiatura vada affidata a un professionista. Wall Specialist imbianchino Milano è un’azienda formata da imbianchini esperti, preparati e dotati degli strumenti necessari per soddisfare le tue esigenze. Contatta un nostro operatore e te ne accorgerai!